Blog di psicologia e sessuologia

/Blog di psicologia e sessuologia/

Verginità, la fatidica prima volta

By |2019-01-31T16:13:39+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Femminili|Tags: |

La perdita della verginità, interiorizzata nell’immaginario collettivo, come un rito iniziatico alla vita adulta,  in passato correlava al concetto di “prova d’amore”.
Nell’entroterra della mia Sicilia, agli inizi del novecento, la deflorazione veniva associata inevitabilmente ed irreversibilmente al matrimonio e, soprattutto necessitava che la donna giungesse vergine al talamo nuziale.
L’avvenuta deflorazione veniva esibita, con connotazioni di un rituale pubblico, l’indomani mattina della fatidica e faticosa  prima notte, veniva infatti steso al balcone, il lenzuolo con tracce ematiche a testimonianza della mantenuta verginità fino al matrimonio.

Isterectomia totale: il ruolo dell’utero nell’immaginario femminile

By |2019-02-03T13:13:24+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Femminili|Tags: , |

L'identità femminile, ruota e si interseca durante il suo sviluppo, sia ontogenetico che filogenetico, attorno all'anatomia dei genitali interni ed esterni della donna ed attorno all'interiorizzazione del loro significato simbolico.
L'universo femminile, ha caratteristiche di sviluppo e crescita psico-sessuale, totalmente differenti ed estremamente più visibili e quantizzabili di quelle maschili.
La ragazzina, che diventa adulta, passa attraverso svariati momenti importanti e socialmente condivisi della propria crescita personale e, dell'identità sessuale che rappresenta: il menarca, la deflorazione, la gravidanza ed il parto.

Agosto, un cerotto per l’anima e per la coppia

By |2019-01-31T15:28:29+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|Tags: |

Il tanto atteso mese d’Agosto, un mese di mezza via tra le fatiche della prima parte dell’anno e l’ultima tance di lavoro ed acrobazie del quotidiano, è un mese investito di tanti significati ed aspettative.
Mese godereccio e deputato al riposo assoluto, è invece il contenitore di solitudini mascherate e di SOS psichici.
Mese delle coppie alla ricerca dell’intimità e della spiaggia oltre oceano, delle famiglie alla ricerca invece del luogo tranquillo ed al tempo stesso divertente , dove  poter trascorrere una vacanza con i figli, dei single a caccia di avventure estive e reiterate conquiste orizzontali.

Contraccezione, sessualità e fecondità

By |2019-02-03T19:40:31+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|Tags: |

In occasione del cinquantesimo anno dalla nascita della pillola anticoncezionale, la SIC, società italiana della contraccezione e la FISS, federazione italiana sessuologia scientifica a cui appartengo, si sono unite per dare vita a nuovi ed interessanti dibattiti scientifici, su tematiche riguardanti la contraccezione, la sessualità correlata alle varie fasi del ciclo vitale delle donne e fecondità.

Autoerotismo: tra il sostituto dell’intimità e il gioco erotico

By |2019-02-18T12:12:59+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|Tags: , |

L'autoerotismo, che da sempre veniva associato alla censura, alla colpa, alla cecità ed alla caduta dei capelli, oggi sembra essere stato legittimato anche all'interno di una relazione di coppia, oltre che fortemente rivalutato, in special modo dai noi sessuologi clinici.
Nell'immaginario collettivo, la masturbazione, viene associata all'età dell'adolescenza o ad una condizione di solitudine, ma raramente viene considerata lecita e con possibilità di coesistenza, all'interno di una relazione di coppia stabile.

Il corpo erotico, giovani e sessualità

By |2019-05-07T09:03:46+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|

La società, oggi, promuove un’eroticità “facile”, in apparenza sempre appagante ed il modello ideale di giovani sessuati è spesso descritto  in modo provocante , aggressivo, richiedente e vincente, elementi affatto veritieri.
Restituire al corpo la sua bellezza, unicità ed  integrità è uno dei percorsi dell’educazione sessuale.
L’amore per il corpo, il rispetto, sono elementi per una “sana identità”, argomentazioni spinose se trattate in età adolescenziale, luogo simbolico di attacco acuto  e modificazione del corpo.

Mancanza d’orgasmo femminile e cattivo utilizzo dell’immaginario erotico

By |2019-02-22T16:39:56+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Femminili|Tags: , , , , |

La sessualità femminile è molto più complessa e cerebrale di quella maschile.
Per le sue caratteristiche di cerebralità, di difficoltà nell’analisi e decodifica e di estrema interiorizzazione dell’esperienza del piacere, viene detta “sessualità di mucosa”, che si differisce da quella d’organo, di maschile memoria.
Tra le leggende metropolitane e false credenze correlate alla sessualità femminile e, soprattutto alla risposta orgasmica della donna, impera e dilaga, quella correlata alla differenziazione tra “orgasmo vaginale” associato a donne mature ed appagate, reputato infatti dall’immaginario collettivo, un orgasmo di serie “A”, da quello “clitorideo”, associato invece a  donne acerbe, immature, dalla sessualità infantile ed irrisolta e soprattutto considerato di serie “B”.

Impotenza o deficit erettivo? Quale differenza?

By |2019-02-03T13:32:55+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Maschili|Tags: , , |

La mancanza di erezione, dal punto di vista semantico e lessicale, ha cambiato veste: da “impotenza”, termine nefasto e portatore di un significato svalutante e mortificante a “deficit erettivo”. Cambiamento che ha trasferito la problematica sessuale dal territorio della colpa e della vergogna al normale e curabile territorio di una qualunque malattia o disfunzione. Nell’immaginario

Bacio e buona sessualità, baciami ancora

By |2019-02-04T17:44:59+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|Tags: , |

Quante persone, adulte o adolescenti, si baciano ancora?
Desiderano ancora, sperimentare quella sensazione di pienezza ed emozionalità, che deriva dall’esperienza del bacio.
Il bacio, rappresenta una forma di eroticità profonda ed intima, è molto di più di un semplice scambio di sensazioni, è un alchemico incontro tra desideri, passioni, umori, pensieri, odori e fiati.
Molte delle coppie che ho in trattamento, lamentano assenza di desiderio sessuale, coiti fugaci ed a sigillo di una presunta normalità coniugale, abitati da fretta e finalizzati ad un unico obiettivo comune, il raggiungimento del piacere.

Il sesso prima degli esami

By |2019-02-03T15:18:54+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|

La vita sessuale viene investita di svariati significati simbolici, non sempre correlati alla dimensione amorosa ed emozionale, viene considerata un’attività ginnica, anti-stress, capace di aiutare la concentrazione e di depurare da possibili inquinamenti psico-fisici.
Viene ancora considerata un’attività scaramantica, porta fortuna, propiziatoria, da correlare nell’immaginario a future cose buone.
Fare l’amore prima degli esami di maturità, è un strategia anti-stress, che molti ragazzi adoperano, per facilitare future, ansiogene ed imminenti attività mnemoniche correlate agli esami di maturità.

error: Content is protected !!