Blog di psicologia e sessuologia

/Blog di psicologia e sessuologia/

Il mito della maternità, essere madri oggi

By |2019-02-03T15:26:48+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|Tags: , |

Madri si nasce o si  diventa?
Il bambino nato, incarna il bambino fantasmatico, desiderato, immaginato, già rappresentato nella fantasia?
Diventare madri è frutto di un istinto innato biologicamente determinato o di un’imitazione ed  apprendimento del copione familiare?
Il mito della maternità è legato al cromosoma d’appartenenza o si possono avere innate capacità adattive ed accuditive oltre il sesso biologico?
Essere madri oggi, è forse più complesso di ieri.
Le madri di oggi, sono madri acrobate tra casa, figli, lavoro, coppia e bisogni personali, sono madri che sentono l’“obbligatorietà alla perfezione”, contro media che sdoganano madri disturbate, inquiete ed inquietanti che tendono ad estremizzare l’aspetto peggiore  del tema della maternità.

Conflitti femminili tra sessualità e alimentazione

By |2019-02-03T19:43:41+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Femminili|

Il mondo di oggi, in cui viviamo, propone ed impone un modello femminile di magrezza obbligatoria, come se l'unico modo possibile di essere attraenti e desiderabili, fosse  associato esclusivamente  alla taglia quaranta. La televisione, le riviste modaiole, lentamente, ma costantemente, hanno sdoganato un' immagine di donna magra, ossuta, legnosa, poco morbida o accogliente sul piano corporeo, che evoca fantasie di mal nutrizione, più che erotiche-sessuali, creando un'associazione mentale tra magrezza, bellezza e sessualità.
Esiste una correlazione tra oralità e sessualità?
In effetti si, sia sessualità che oralità oggi, sembrano abitare in una cornice temporale ed ambientale, fatta più di patologia che di piacere.

Calo del desiderio, pornografia e dipendenza senza sostanza

By |2019-02-04T12:17:32+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Maschili|Tags: , , |

Il calo del desiderio sessuale, in clinica detto desiderio sessuale ipoattivo, sembra essere una vera epidemia tra le coppia di oggi. Coppie non desideranti. Coppie che desiderano altrove. Altre malate di noia, di solitudine, di mal di vivere. La sessualità sembra essere in balia di una deriva pericolosa e destabilizzante. Una coppia senza intimità e

L’uomo nell’era del viagra, cialis e levitra

By |2019-02-02T20:22:19+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Maschili|Tags: |

Gli ultimi anni, sono stati caratterizzati da importanti cambiamenti  socio-culturali e sessuali.
I cambiamenti del ruolo femminile, sono stati inesorabili e, gli uomini hanno fatto molta fatica ad adattarvisi, perché atavicamente abituati al concetto di virilità, stereotipato e culturalmente determinato, caratterizzato dalla netta scissione dei ruoli.
Nell’immaginario maschile, rimane sempre presente una moglie geisha, accuditiva e rassicurante ed un’amante trasgressiva e spregiudicata, scindendo spesso la sessualità dalla sfera dei sentimenti, evitando così pericolosi coinvolgimenti.
L’espressione della virilità e della mascolinità, sembra non trovare spazio ed un luogo idoneo per poter essere espressa, all’interno delle relazioni di coppia odierne. Troviamo uomini spauriti e disorientati da donne sempre più sicure di sé, autonome economicamente, poco accoglienti e, spesso aggressive.

Aborto e sessualità, sindrome post abortiva

By |2019-02-19T17:31:11+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Femminili|

"Nessuno stato è così simile alla pazzia da un lato, e al divino dall’altro, quanto l’essere incinta. La madre è raddoppiata, poi divisa a metà e mai più sarà intera". Erica Jong Che cos'è l'aborto L'aborto volontario, detto interruzione volontaria di gravidanza (IVG), rappresenta un’esperienza caratterizzata da una forte connotazione emozionale e morale. La donna

Vagina dentata, avversione o fobia sessuale?

By |2019-01-31T17:36:29+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|

Vagina dentata, una definizione che atterrisce, che spaventa, che fa riflettere. Vagina dentata, un incubo da psicoanalisi, evoca fantasmi arcaici, potenti e prepotenti. Vagina dentata, una fantasia catastrofica, ansiogena, disastrosa. E ancora, vagina dentata, un nucleo fobico ben strutturato che impedisce ogni forma di rapporto intimo e penetrativo. Qualche riflessione sulla vagina dentata La sessualità

Desiderio sessuale compulsivo, il piacere che non basta mai

By |2019-02-03T18:40:13+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni Sessuali Maschili|Tags: , |

Le persone con "desiderio sessuale compulsivo", sono spesso uomini con una vita sessuale caratterizzata da dipendenza dal sesso, hanno necessità di raggiungere molti orgasmi quotidiani, mediante rapporti sessuali o madiante l’autoerotismo.
Questi pazienti spesso sono ossessionati da fantasie e comportamenti sessuali, che interferiscono ed impediscono lo svolgimento delle normali attività quotidiane e lavorative, creando notevoli problematiche all’interno di relazioni interpersonali ed ovviamente di una vita di coppia.

Quando la sessualità è assente, silenzi della vita sessuale

By |2019-02-02T09:02:45+02:008 Giugno, 2010|Categories: Disfunzioni sessuali di Entrambi i Partner|Tags: , |

Durante la mia pratica clinica quotidiana, mi trovo spesso a custodire lamentele, miste a dolorose confessioni, di coppie che stentano a sintonizzarsi sulla frequenza dei rapporti sessuali; gli uomini, mossi da furore testosteronico, diventano solitamente marcatamente richiedenti e, le donne acrobate tra casa, figli e lavoro, marcatamente evitanti.
Nel tempo, una latitanza prolungata della sfera della sessualità, apre la strada a possibili rischiose complicanze della sfera dell’affettività.
Le lamentele sono svariate e fantasiose: dalla mancanza di tempo, alla diversità dei bioritmi dei protagonisti della coppia, dalla stanchezza cronica alla tempistica differente nel raggiungimento del piacere, dai figli piccoli da accudire ai figli adolescenti per casa.

Prostituzione in aumento, vizio o necessità?

By |2019-02-02T09:17:50+02:008 Giugno, 2010|Categories: Articoli|

Recenti studi psico-sessuologici (Roma, convegno europeo sessuologia clinica) hanno dimostrato che il mestiere più antico del mondo, non risente della crisi economica, anzi tende ad essere costante nel tempo, o meglio ad aumentare.
Cosa spinge gli uomini ad avere la necessità di pagare una donna, in cambio di favori sessuali, se l’epoca in cui viviamo è caratterizzata da un’estrema libertà sessuale, da disinibizione nel comportamento sessuale e, dalla possibile facile realizzazione di fantasie erotiche?
Le motivazioni psicologiche sottostanti, sono altre e, non sono da ricercarsi nella spregiudicatezza del comportamento sessuale femminile, ma nelle reali esigenze, emotive e comportamentali, che sottendono la vita sessuale maschile.

error: Content is protected !!