Blog di psicologia e sessuologia

/Blog di psicologia e sessuologia/

Terapia farmacologica e calo del desiderio sessuale

By |2018-11-27T21:05:05+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Dottoressa, le scrivo per parteciparle un mio disagio ed una mia difficoltà.
Soffro di depressione, ansia e di attacchi di panico. Da quasi un anno, la mia vita è diventata un inferno, perché non riesco a frequentare luoghi chiusi, affollati, a percorrere autostrade o percorsi lunghi, senza qualcuno che mi accompagni, vengo colta da tremori, sudorazione, fame d’aria, paura e paura della paura…che mi paralizza, riducendo di moltissimo tutte le mie attività.

Omosessualità femminile

By |2018-11-27T21:28:19+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Buon pomeriggio Dottoressa Randone,
Le scrivo per cercare di chiarirmi alcune confusioni e, tormenti dell’anima, che mi affliggono da un po’.
Ho 18 anni, il mio primo rapporto sessuale, è avvenuto due anni fa, un disastro, doloroso, non appagante sessualmente e, soprattutto ha deluso profondamente le mie aspettative.
Dal mio primo rapporto sessuale, ho sempre avuto rapporti con uomini.
In realtà, sono un po’ confusa, perché inconsciamente e, nelle mie fantasie, mi sento attratta dalla fisicità delle donne.

Marito confuso: “vado con le prostitute!”

By |2018-11-27T21:13:59+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Gentile dottoressa Randone,
sono un uomo mediamente giovane, non brutto, colto, soprattutto coniugato e, direi serenamente, Le scrivo per parteciparLe un mio momento di confusione, tra quello che credo di desiderare e, quello che in realtà faccio abitualmente.
Da circa tre anni, a seguito di un trasferimento lavorativo, ho iniziato a frequentare stabilmente delle prostitute, donne molto belle, riservate e disponibili, con le quali, trascorrevo almeno due o tre sere la settimana.

Madre confusa di un figlio transessuale

By |2018-11-21T16:16:14+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|Tags: , , |

Gentile Dottoressa,
sono mamma di un giovane ragazzo, di anni 17, che mi ha appena confessato di voler cambiare sesso. E’ stato un dolore infinito, mio marito, per la forte ansia e confusione mentale è andato al pronto soccorso, credendo di avere un infarto in corso.Ci siamo a lungo interrogati, sui nostri sbagli e, ci siamo chiesti, se troppo occupati dalla nostra separazione, forse non ci siamo accorti dell’accaduto. E’ sempre stato timido, introverso, non ha mai avuto una relazione sentimentale e sessuale, né con uomini, né con donne.

Ciuccio e confusione materna

By |2018-11-27T21:21:03+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Buonasera, ho una figlia di 4 anni che prende ancora il ciuccio.
Ho letto moltissimo, sull’argomento e, credo che sia opportuno lasciare che la bambina soddisfi questo bisogno.
Mi sembra di aver capito che i bambini prendano il ciuccio per consolarsi e rassicurarsi in assenza di contatto fisico con la mamma.

Amori travagliati, inquieti e inquietanti

By |2018-12-02T21:49:32+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Gentile dottoressa,
Le scrivo per chiederle un consiglio e, per lenire le mie ansie ed angosce, circa una condizione che da circa un anno mi fa compagnia. Sono una donna sposata da dieci anni, con due figlie che vivono fuori casa, il rapporto con mio marito è tiepido e, con scarse attenzioni e manifestazioni d’amore e di attenzioni, praticamente da sempre. La nostra sessualità è sempre stata molto “ ortodossa”, quasi obbligatoria a sancire la funzionalità del nostro matrimonio.

Relazione extraconiugale e ansia da prestazione

By |2018-11-11T07:55:07+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa, sono un uomo di 46 anni con una problematica che mi affligge da un anno. Forse Lei mi giudicherà immorale, ma ho una relazione extraconiugale con una donna da cui sono molto attratto. Al contempo sono sposato da 10 anni ed ho 2 figli che adoro, ma che hanno modificato la nostra intimità.

Mancanza di orgasmo femminile

By |2016-11-21T18:56:18+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Dottoressa, mi chiamo Elisa ed ho 32 anni, mi sento triste e confusa in quanto durante la mia vita sessuale non ho mai provato un orgasmo. Durante la masturbazione però riesco a provare un orgasmo clitorideo. Ho avuto tanti e tanti uomini, ma sessualmente non mi ha soddisfatta mai nessuno. Posso guarire?
Elisa

Eiaculazione precoce: un consulto veloce

By |2018-11-06T15:50:39+00:0024 Maggio, 2010|Categories: Domanda e risposta|

Gentile dottoressa,
ho un problema che mi affligge da sempre, l’eiaculazione precoce. Questo mio problema, ha accompagnato sempre tutte le mie relazioni sentimentali, che sono sempre andate male e finite nel peggiore dei modi... in quanto non mi sento mai all’altezza della situazione. Ho 28 anni, sono molto arrabbiato nei confronti della vita e molto depresso.

error: Content is protected !!