Domanda e risposta

Home/Domanda e risposta

Le mail che seguono sono state modificate, nel rispetto della riservatezza di chi scrive e previa autorizzazione degli stessi.
Qualunque mail ricevuta rimarrà assolutamente riservata. 

Trans e attacchi di panico

Di |2018-11-27T21:10:21+01:0016 Giugno, 2010|Categorie: Domanda e risposta|Tag: , |

Gentile dottoressa Randone,
sono una trans di anni 28, nasco in un corpo di uomo, ma con difficoltà, dolore e fatica, sto transitando in un corpo, identità e fisicità femminile.
Mi opererò il prossimo anno, non appena avrò ultimato il percorso con il mio andrologo, le perizie psico-sessuologiche ed il tribunale, mi avrà dato il nulla osta per l’intervento di riassegnazione chirurgica del sesso biologico.

Separazione, genitorialità e nuovo legame

Di |2018-11-27T21:33:08+01:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa Randone,
un anno fa ho conosciuto un uomo non proprio "felicemente sposato", da un'amicizia è poi nato un amore profondo che ci ha portato inizialmente a interrompere a fatica la relazione per evitare danni morali soprattutto ai suoi figli, ma, dopo qualche mese, lui ha preso la decisione di lasciare la famiglia. Attualmente vive solo, e tra noi va tutto bene, ci vediamo quando è possibile, dando ovviamente la priorità ai suoi figli.

Figlia adolescente e internet

Di |2019-06-18T15:24:22+02:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa Randone, Le scrivo perché mi reputo una madre disperata. Mia figlia di anni 16, trascorre tutto il suo tempo libero e non, su internet, aggiornando il suo blog, il suo profilo su facebbook, scrivendosi con amici e sconosciuti. Nel tempo, il suo spazio dentro casa si è sempre  più ridotto, per qualità che

Figlio alcolista, omosessuale

Di |2019-11-15T17:07:49+01:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa Randone,

Le scrivo per parteciparle un mio dolore e per ricevere, spero, un suggerimento su come potermi comportare  in merito. Mio marito ed io, siamo separati da tempo, con modalità purtroppo non troppo civili, lui è andato via con una donna più giovane, come da copione e, l’unico nostro figlio è rimasto in balìa del dolore, della confusione e, soprattutto dei miei malumori ed ansie materne.

Eravamo felici, ora siamo scambisti

Di |2018-06-27T17:46:32+02:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa Randone, Le scrivo partecipandole il mio dolore, sconforto, crisi di coppia, sperando in un suo suggerimento. Mio marito ed io, siamo sposati da quindici anni (credevo felicemente), la nostra sessualità è sempre stata il nostro tallone d’Achille, subendo nel tempo parecchie trasformazioni, adesso dico in negativo. Durante le gravidanze, si è azzerata a

Mancanza di erezione

Di |2018-11-27T20:58:37+01:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile dottoressa,
sono un ragazzo di venticinque anni ed ho delle notevoli difficoltà nel mantenere a lungo l’erezione. Ho avuto tante esperienze, tutte non andate a buon fine, con conseguenze pessime anche per la mia autostima…

Eiaculazione precoce: un consulto veloce

Di |2019-09-17T07:16:01+02:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile dottoressa,
ho un problema che mi affligge da sempre, l’eiaculazione precoce. Questo mio problema, ha accompagnato sempre tutte le mie relazioni sentimentali, che sono sempre andate male e finite nel peggiore dei modi... in quanto non mi sento mai all’altezza della situazione. Ho 28 anni, sono molto arrabbiato nei confronti della vita e molto depresso.

Mancanza di orgasmo femminile

Di |2019-02-22T16:32:44+01:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Dottoressa, mi chiamo Elisa ed ho 32 anni, mi sento triste e confusa in quanto durante la mia vita sessuale non ho mai provato un orgasmo. Durante la masturbazione però riesco a provare un orgasmo clitorideo. Ho avuto tanti e tanti uomini, ma sessualmente non mi ha soddisfatta mai nessuno. Posso guarire?
Elisa

Relazione extraconiugale e ansia da prestazione

Di |2018-11-11T07:55:07+01:0024 Maggio, 2010|Categorie: Domanda e risposta|

Gentile Dottoressa, sono un uomo di 46 anni con una problematica che mi affligge da un anno. Forse Lei mi giudicherà immorale, ma ho una relazione extraconiugale con una donna da cui sono molto attratto. Al contempo sono sposato da 10 anni ed ho 2 figli che adoro, ma che hanno modificato la nostra intimità.