Gli Asperger e l’amore. L’amore impossibile

/Gli Asperger e l’amore. L’amore impossibile

Quando ero ragazzina e mi dilettavo ad osservare le coppie in maniera del tutto amatoriale, credevo che si suddividevano in due categorie: chi si amava davvero, e chi faceva finta.
Adesso da adulta e da clinico, mi sono resa conto che esistono tante sfumature di amore: da quelle sane a quelle meno sane, da quelle appassionanti a quelle letali.
Non tutti sanno cosa sia un Asperger.
C’è chi non ha mai sentito pronunciare questo nome, e non sa nemmeno che possa coniugarsi con un essere umano e con tanta sofferenza.
C’è chi non sa cosa significhi amare un Asperger.
Ad alcune donne capita – ed alcune mie pazienti lo confermano -, ed è un’esperienza devastante.
Un uragano emozionale che cattura e seduce, e che imprigiona alle maglie della non comprensione e della dipendenza.
L’Asperger è un uomo autistico.
Un autismo, talvolta, ad alto funzionamento cognitivo.
Amare un Asperger significa non capire. Significa non seguire nessun codice comportamentale condiviso e rassicurante.
Nel rapporto d’amore con un Asperger, viene a mancare quel ponte che colma l’assenza e lenisce la distanza, quell’empatia oltre il contatto fisico.
Mancano le parole, il non detto ma sentito, il non verbale, insomma, manca il trasporto sensoriale.
Talvolta, poi, viene anche a mancare quell’indispensabile crescita del rapporto di coppia che dovrebbe accompagnarlo nella terra della longevità.
Vivere un amore con un Asperger obbliga ad avere qualche boa di galleggiamento in più del solito.
Attrezzature di galleggiamento così composte: un alto livello di pazienza, una buona autostima – quella che non viene nutrita dal rapporto di coppia, ma che esiste e resiste a prescindere dalla coppia, e nonostante la coppia – una buona dose di capacità di controllo delle emozioni, il giusto distacco, ed un gastroprotettore.
Il tutto è molto complesso da ottenere e mantenere, a meno che non ci si pone ad una distanza di sicurezza tale da non venire sopraffatti, distratti o distrutti dal legame.
Amare un Asperger è molto difficile, così, nella maggior parte dei casi, la relazione muore ed il partner si salva.

By |2018-05-28T11:54:39+00:0026 maggio, 2018|

Scrivi un commento

error: Content is protected !!