Il coraggio di una madre. L’amore contro la morte

/Il coraggio di una madre. L’amore contro la morte

Quale tumore è così malvagio da colpire soprattutto i bambini tra i 5 e i 10 anni?
È il glioma pontino intrinseco diffuso, ed è veloce e letale.
L’ospite nient’affatto gradito, insorge nel tronco encefalico, ed in genere dalla sua scoperta alla morte non trascorrono più di diciotto mesi di vita.
Tutto cambia se il tumore colpisce una giovane ragazza, e per di più con un segreto.
Una ragazza caparbia con una divario enorme tra la sua età anagrafica, diciassette anni, e quella psichica, più adulta di un’adulta.
Una guerriera.
Danna Scatton vive in Pennsylvania, é universitaria, ed aspetta una bambina.
Nonostante la prognosi infausta dei medici – avrebbe potuto vivere non più di tre mesi – la neo mamma, sfidando la vita e la morte, ha dato alla luce la sua bambina, ed adesso sta procedendo con le cure.
Dana, l’undici gennaio, ha spento le sue diciotto candeline in ospedale.
Io, da mamma, faccio il tifo per lei.

By | 2018-01-17T19:27:17+00:00 16 gennaio, 2018|

Scrivi un commento

error: Content is protected !!