Valeria randone - Psicologo, sessuologo clinicoNuova sezione  del sito, meno scientifica e più colloquiale, chiamata “Riflessioni sull’Amore”, ma in realtà trattasi di riflessioni sulla vita in generale.

La vita di tutti noi.

Se vi fa piacere, potete scrivere le vostre opinioni in calce all’articolo, unitamente alle vostre emozioni e, se avete qualche dubbio o necessita, potete richiedere una breve consulenza.

Spero sia di vostro gradimento.

Il cambiamento

Agognato. Valutato. Ponderato. Temuto. Fortemente desiderato. Talvolta indispensabile. Dispensatore di massicce dosi di paura. Destabilizzante. Entusiasmante. Ecco a voi il cambiamento. Affascinante e complesso, destabilizzante e rassicurante. Il rapporto che si instaura con lui è di amabile ambivalenza. Talvolta diventa l’unica salvifica soluzione, altre volte la sciagura più grande. Gli insicuri lo temono. Gli ansiosi […]

Memorie di uno schiavo

Telegram. Due account. Una moglie, tante amanti. Le email della trasgressione e della passione. Il brivido inedito dell’eros al telefono. Whatsapp senza spifferi sulla vita privata: niente doppia spunta, niente ultimo accesso, nomi d’arte che depistano dalla reale protagonista della chat. Durante la cena il telefono soggiaceva rigorosamente a pancia in giù. Visibile, ma invisibile. […]

A un passo dal divorzio

Luogo affollato e sin troppo frequentato: a un passo dal divorzio. Molte coppie di infelicemente coniugati abitano a un passo dal divorzio. Desiderano stare bene ma non sanno come fare. Sono confusi, stanno male, anzi malissimo, non hanno chiaro se l’infelicità dell’uno è infelicità dell’altro, o il male di coppia si fa dolore del singolo. […]

Agosto. Di già

Da quando ci hanno rinchiusi in casa e poi rilasciati per occuparci della nostra vita, del nostro lavoro e dei nostri affetti extra-murari, la percezione del tempo si è completamente stravolta. Durante la fase uno, abbiamo impedito al mondo esterno di raggiungerci, lasciando spazio a quello interno. Poi, in precario equilibrio tra lo spazio interno […]

Quanto amore ci vuole per un abbandono

“Ti ameremo per sempre, Luigi”. Con questa frase breve, carica d’amore e di strazio, due genitori abbandonano il loro neonato in prossimità di una chiesa nella speranza che qualcuno lo adotti e lo porti con sé. Luigi è rimasto da solo, per qualche istante, in pericolo e al riparo dentro la sua culla, in attesa […]

La mancanza del padre e il gioco delle parti

In questa domenica di ordinario mal tempo, rifletto sul padre. Quando manca il padre in una famiglia manca tutto. Specifico meglio: quando un padre è fisicamente presente ma svestito del suo ruolo autorevole, educativo e contenitivo, la famiglia va a rotoli. Cerco di spiegarmi ancora meglio. Una coppia genitoriale formata da una donna-madre autorevole con […]

Il mestiere più antico del mondo e il Covid

Sicilia. La mia Sicilia. Modica, la patria del cioccolato più buono che ci sia, della vegetazione e dell’architettura che non tramonta mai. Una lucciola peruviana ha trascorso qualche settimana in trasferta, immagino non in ferie, al sud. La donna risulta essere positiva al Covid, scatta così la caccia ai contagiati. Uomini e per di più […]

Giorgio e Rosa e l’abbraccio muto

Gli amori d’altri tempi avevano il sapore dell’intensità e dell’eternità. Della lotta, del sostegno e dell’aiuto. Del cammino condiviso. Dei figli e della fatica. E la magia dell’ultimo abbraccio. Gli anni e le malattie li avevano resi fragili e forti, separati e uniti. Giorgio e Rosa, dopo avere superato il Covid e lottato con un […]

Qui e ora al profumo di Amuchina

“Stessa spiaggia stesso mare” non è stato mai così azzeccato come adesso. Niente file interminabili per rinnovare il passaporto, che come sempre, scade prima dei sei mesi consentiti per recarti in terre lontane. Niente app e voli da prendere al volo, scontati e incerti. Niente resort immersi nel mare cristallino e adombrati da una vegetazione […]

Quando glielo dici?

“Quando glielo dici che ami me? Solo me. Che la lasci? che non la ami più? che fai l’amore con me? Solo con me. Che stai con lei solo per i figli? che hai paura degli alimenti? che pensi a me? che dormi da me e che non esistono quelle riunioni di lavoro?” Questi e […]