Valeria randone - Psicologo, sessuologo clinicoNuova sezione  del sito, meno scientifica e più colloquiale, chiamata “Riflessioni sull’Amore”, ma in realtà trattasi di riflessioni sulla vita in generale.

La vita di tutti noi.

Se vi fa piacere, potete scrivere le vostre opinioni in calce all’articolo, unitamente alle vostre emozioni e, se avete qualche dubbio o necessita, potete richiedere una breve consulenza.

Spero sia di vostro gradimento.

Roma, l’autismo e le mascherine

Dopo avere respirato dentro una sciarpa simulando l’utilizzo di una mascherina, atterro in aeroporto. Mi misurano la temperatura, si sincerano che non sia febbrile e infetta, o non febbrile e ugualmente infetta, mi lasciano passare. Proseguo in direzione uscita e taxi. Non ho bisogno di sgomitare e di superare per tentare di fare in fretta, […]

La coppia stanca, tra immobilismo e noia

La coppia stanca è una realtà in continua espansione. In tempi di virus ricorda più una pandemia che un’epidemia. La passione iniziale che divampava e univa, cammin facendo, si intiepidisce fino a far sprofondare i partner in un quotidiano spesso insopportabile, fatto di fretta e di mancanza di cura. Talvolta rimangono insensibili ai cambiamenti del […]

L’ansia al tempo del coronavirus

Come una meravigliosa marea africana, che di meraviglioso non ha assolutamente nulla, dilaga l’ansia. Cresce, ci contagia, si trasforma e ci deforma, e da semplice paura diventa ansia che diventa panico che diventa psicosi. Mentre l’attacco di panico sopraggiunge come un fulmine a ciel sereno nella vita del paziente ansioso, senza una motivazione apparente, l’ansia […]

Vent’anni, l’anoressia, la fame d’amore

Chi lo ha stabilito che alla maggiore età puoi suicidarti? E chi lo stabilito che alla maggiore età qualcuno debba obbligarti a curarti? Le due scelte sono antitetiche, estreme, sbagliate e giuste allo stesso tempo. Lorenzo era giovane, giovanissimo, ma altrettanto fragile, fragilissimo. Si era rinchiuso nel silenzio e abitava il vuoto. La magrezza gli […]

Il paese dei balocchi del lutto

Una donna coreana incontra la figlia morta nel luogo del non incontro: la realtà virtuale. Quando una moglie perde un marito viene chiamata vedova, e viceversa vedovo. Quando un figlio perde un genitore viene chiamato orfano. Quando un genitore perde un figlio, il baratro è profondo e il tunnel senza nessuno spiraglio di luce, così, […]

L’orco e il detenuto, tra sesso e amore

Tra i vari protagonisti di un rapporto di coppia abbiamo l’orco e il detenuto. Colui (o colei) che imprigiona e l’altra metà del cielo: chi si fa imprigionare per lamentarsene subito dopo. Il gioco delle parti in amore è complesso e variegato. Chi ama dominare e chi ama concedersi con arrendevole sottomissione. Chi trasgredisce e […]

La paura di perdersi e il volersi ancora

La lettera dell’avvocato atterrisce e punisce. Sancisce l’inizio ufficiale della fine di un Amore. Vedere nero su bianco le richieste del partner, una volta amato, che contengono il progetto di abbandono definitivo del matrimonio. La missiva del legale fa sprofondare i coniugi – entrambi – nel baratro della paura dell’abbandono: le sabbie mobili che precedono […]

Sortilegio d’amore

L’amore ama giocare a nascondino con i sensi e con la razionalità. Ti osserva da lontano, si avvicina e ti rapisce con la sua intensità e dolcezza. Con la sua cura e con una buona dose di protezione. Ti trascina su una giostra volante: ti fa mancare l’aria con le sue montagne russe per rapirti, […]

Il manipolatore gentiluomo. Il partner passivo aggressivo

Affettuoso, mite, accomodante e gentile. Il riscatto dopo le terre dell’infanzia. Il risarcimento dopo l’uomo sbagliato al momento giusto. Colui che non si arrabbia ma genera rabbia, che accontenta e che si accontenta, che non si impone, che non decide. Meglio di così? Un vero regalo della vita. Sarà timido? buono? garbato? No. È un […]

L’eiaculazione precoce: un mostro a tre teste

Ogni qualvolta incontro una coppia logorata e maltrattata dall’eiaculazione precoce, mi rendo sempre più conto di quanto questa disfunzione sessuale sia un mostro a tre teste; da cui sembra impensabile divorziare. La prima testa del mostro è la fretta del piacere. Incontrollabile e non procrastinabile in amatoriale e vana autogestione. La seconda testa è l’inevitabile […]