Riflessioni sull’amore

valeria randone psicologo sessuologo clinico

Nuova sezione  del sito, meno scientifica e più colloquiale, chiamata “Riflessioni sull’Amore”, ma in realtà trattasi di riflessioni sulla vita in generale.

La vita di tutti noi.

Se vi fa piacere, potete scrivere le vostre opinioni in calce all’articolo, unitamente alle vostre emozioni e, se avete qualche dubbio o necessita, potete richiedere una breve consulenza.

Spero sia di vostro gradimento.

In evidenza

Le mie riflessioni

Le sedie vuote, le sedie piene

Natale è un amplificatore di tutto. Di felicità e di infelicità. Di assenza e di presenza. Di sedie vuote e di sedie piene. Con le sue lucine spietate e il suo profumo di cannella ti inchioda a quello che ti manca e a quello che hai. A quello che non sei, e che vorresti essere,…

Dicembre, cannella e trappole

Dicembre è un mese che ne contiene tanti. La malinconia che contiene è come la tua pelle. Non puoi strappartela via nemmeno quando scappi in terre lontane e calde. Perché a Natale c’è chi scappa. Per i fuggitivi, dicembre profuma di spezie e di terre lontane. Per chi resta profuma del polpettone della nonna e…

Un’invincibile estate

A volte ci sentiamo morti pur essendo vivi. Ci sentiamo come se la vita scorresse lenta o veloce ma distante da noi. Come se fosse altro da noi. E noi fossimo perennemente altrove. Poi, un bel giorno, ci accorgiamo che qualcosa non va più bene, che quel maledetto buio ha ingoiato tutto, che a furia…

Tu uomo, combatti la violenza

Quest’anno, per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ho deciso di scrivere una lettera aperta agli uomini. Caro Uomo, Siamo attraversando un momento veramente drammatico per la nostra incolumità e per questo mi rivolgo a te: compagno di vita, amante, marito, fratello, zio, padre dei nostri figli. Grazie a te e…

Era un bravo ragazzo, le faceva anche i biscotti

“Amava questa ragazza, le preparava i biscotti, continuavano a vedersi. É davvero tutto così inspiegabile”, dice il legale della famiglia Turetta. Continuo a parlare dell’ultimo femminicidio perché queste frasi così tanto ridondanti da tentare di instillare almeno qualche dubbio, intervallate da “era un bravo ragazzo”, a me irritano e offendono. Scrivo da clinico, da madre, da…

Un amore senza casa, una casa senza amore

Oggi una mia paziente mi ha portato in studio i due estremi del suo cuore. I due poli opposti che attanagliano la sua esistenza. Che la tirano come due funi contrapposte e che, in fondo, la fanno rimanere sempre sul posto, immobile: un amore senza casa e una casa senza amore. Gilda, nome di fantasia,…

Cara coazione a ripetere

Ho immaginato di prestare la mia penna a Giorgia, nome di fantasia, mia paziente che decide di scrivere una lettera al male di cui soffre: la coazione a ripetere. Cara coazione a ripetere, non sapevo che tu avessi un nome. Adesso che lo so, quando penso a te ti chiamo per nome, forse mi farai…

Il collezionista di delusioni

Alcune persone amano collezionare francobolli, altri opere d’arte, altre ancora amori e amanti, e altre delusioni. I collezionisti di delusioni sono delle persone governate da un tarlo invisibile – o nucleo masochistico – che li ammanetta alla sofferenza e alla ripetizione degli stessi schemi comportamentali e amorosi. Pur soffrendo, pur amando male, pur maledicendo loro…

L’elemosina affettiva

L’amore nasce e cresce nella terra della reciprocità. Dell’ascolto e del rispetto. Dei baci profondi e unici e degli abbracci in cui abitare. Purtroppo non sempre accadono queste meraviglie, talvolta l’amore nasce e cresce zoppicando nella terra del bisogno, uno dei luoghi più pericolosi che ci sia. Quel luogo ameno, arido e desertico che richiede…

Mi amavi di più quando io mi amavo di meno

Ho immaginato di prestare la mia penna a Roberta, nome di fantasia, che da affamata d’amore è diventata disobbediente e risolta. Mi ha salutata la scorsa settimana ringraziandomi per il lavoro fatto. Ha avuto il piacere di regalare una bellissima pianta fiorita al mio studio, che simboleggia la sua fioritura e rinascita. E io le…

error: Il contenuto è protetto