Oggi, giornata mondiale dell’Alzheimer. Noi, senza ricordi

/Oggi, giornata mondiale dell’Alzheimer. Noi, senza ricordi

Un senso di estraneità si impossessa di chi amiamo.
Lui, o lei, non ci riconosce più.
Non sa chi siamo.
Cosa abbiamo fatto per lui o con lui.
Se lo abbiamo amato, odiato, accudito o tradito. Se ci ha regalato una fede al dito o un figlio.
Se la sua esistenza nella nostra vita ci ha aiutato a diventare migliori.
Se un parco o una vacanza ci hanno reso complici ed intimi, se ci ha insegnato a camminare o a pensare.
In lui, nulla di noi rimane integro.
L’Alzheimer corrode ogni ricordo, ogni traccia menomica, unitamente alla qualità di vita del paziente e dei suoi cari.
La memoria indossa i panni di una rete a maglie larghe: lascia scappare via i ricordi.
Il tempo diventa un acerrimo nemico, e niente e nessuno può ricucire il reticolo dei ricordi smarriti.
Più trascorrono i mesi, più le maglie si allargano e più i ricordi scappano via senza poter fare ritorno al legittimo proprietario.
I ricordi sono tutto di noi, sono quei pezzetti di cielo che ci rendono unici, irripetibili, immortali.
Sono il nostro passato ed il nostro futuro.
Sono le stelle in tasca che ci illuminano il cammino quando siamo tristi o stanchi.
Sono la dispensa piena per poter affrontare l’inverno e la carestia.
La memoria è per tutti noi un bene-rifugio, un luogo della fantasia dove andare in esilio quando il presente ci delude o ci ferisce.
È il nostro scrigno, la nostra terra dell’altrove, il nostro tutto.
È il ponte tra noi e gli altri, tra passato e presente.
È l’arcobaleno della nostra esistenza.
È il luogo magico dove ritrovarsi con se stessi o con tutto quello che ci ha fatto stare bene, o smarrirsi del tutto.
La memoria è la sede di ciò che siamo.
Con l’Alzheimer, la nebbia prende il posto dei ricordi, e l’oblio delle emozioni.
Il linguaggio si impoverisce, viene stemperato da note di emotività residua, e nemmeno la forza dell’amore può fermare la malattia.
Oggi, venerdì 21 settembre, la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, giunge alla sua XXV edizione.

By |2018-09-21T15:53:12+00:0021 settembre, 2018|

Scrivi un commento

error: Content is protected !!