Un sito non è semplicemente una vetrina virtuale, ma rappresenta il luogo dell’altrove.
Quel posto altro faticosamente creato che contiene riflessioni, scritti e professionalità; un lavoro continuo del professionista che lo abita e di chi se ne occupa.
Frutto di un editing amoroso continuo e di un lavoro ininterrotto di attenzione e cura, esattamente come si fa con il partner amato.
Al giorno d’oggi, la vita dei siti e dei legittimi proprietari, non è assolutamente facile.
Ci sono gli hacker, gli invidiosi, chi tenta di bucarlo o di profanarlo, chi durante la notte insulta o sproloquia, come se fosse da solo nel soggiorno di casa propria o al bar sotto casa, chi tenta di inserire dei link a tua insaputa.
Chi insulta o corteggia. Chi esige diagnosi immediate e alla cieca, e miracolistiche terapie. Sempre online, con arroganza e maleducazione, noncurante della sensibilità dei contenuti e dei dati. Non ci troviamo nella riservatezza di uno studio, con quattro mura e nessuno sguardo o orecchio indiscreto, ma nel luogo più pubblico che ci sia: il web.
Ogni mattina è un dolce risveglio: la caccia ai cattivi, e la cancellazione di contenuti inappropriati.
Ogni tanto, poi, gli algoritmi di Google, come degli acquazzoni estivi, si abbattono sui siti. Spazzano via parole chiave, posizioni faticosamente conquistate, e rimescolano le carte dell’etere.
E poi, dulcis in fundo, ci sono i colleghi. Coloro che copiano e incollano, che trafugano i tuoi contenuti, che non hanno scrupoli.
Senza neanche l’ipocrisia di riscriverli, di arricchirli o depotenziarli, insomma, far finta che siano propri.
Quando hai un sito e lo curi con amore e costanza, sposi l’idea che la tua scrittura possa arrivare al cuore di chi ti legge.
Il matrimonio tra la scrittura e la tua tenacia è un legame saldo, che non risente delle possibile crisi di coppia, longevo e inattaccabile.
Ci sono dei momenti della giornata in cui la tua voce interna silenzia il resto del mondo e le emozioni si fanno parole. Scrivere rappresenta una vera terapia per il cuore, ha un potere farmacologico a lento rilascio che cicatrizza le sofferenze di chi scrive e di chi legge.
Amo considerare il mio sito come Google Map dell’amore, dell’affettività e della sessualità.
Buona navigazione tutti a tutti

Vuoi chiedermi qualcosa?

SCRIVIMI ADESSO

La tua privacy è al sicuro!
Il messaggio arriverà direttamente a me e risponderò io in persona.