Le coppie di amanti le riconosci subito

Ero al bar ad aspettare chi segue il mio sito da sempre, e come sempre il mondo di fuori inizia a parlare a quello mio di dentro. E scatta il bisogno urgente di scrivere.
Al bar, tra chi si incontra per caso, chi per un caffè, chi per chiacchierare e ammazzare il tempo, c’erano loro: gli amanti. E per un attimo mi sono sentita in studio.

Le coppie di amanti le riconosci subito. Si guardano negli occhi e non esiste nient’altro e null’altro al di fuori di loro. Sono adulteri, non si appartengono e intanto si appartengono più di mille altre coppie. Si incontrano in mezzo alla gente non curandosi di loro.
Mistificano i loro incontri nella confusione della folla. Li diluiscono, li ammantano, li annebbiano, li avvolgono e li mettono a nudo.
Sono una crasi di affascinanti contraddizioni: apparenza e separatezza, vicinanza e distanza, passione e vite altre, parole e silenzi, instabilità e stabilità.
Le coppie di amanti le riconosci subito: si guardano, si ascoltano, si respirano. Si baciano con le mani e si accarezzano con lo sguardo, anche senza mani. A loro le mani non servono, hanno i sensi e hanno il cuore.
Sono avvolti da un’aura di mistero e di desiderio che li illumina e li protegge dalle sciatterie e brutture della vita. Nonostante nessuno dei due viva appieno la vita dell’altro, l’uno rappresenta il tutto nella e della vita dell’altro.
Le coppie di amanti le riconosci subito. Sono tristi per Natale, per le festività, ad agosto, per le ferie, i compleanni, le ricorrenze.
Sono tristi quando non possono incontrarsi, quando non possono scriversi, quando non riescono a raggiungersi, quando bramano di desiderio sino a consumarsi lo spirito e la carne.
E poi si pensano, senza sosta, in continuazione.
Abitano l’uno nel pensiero dell’altro e hanno dentro al cuore un’invincibile estate e un gelido inverno.

Chi ha piacere di ricevere i miei scritti e video in e-mail, può iscriversi in maniera gratuita alla mia newsletter settimanale e al mio canale YouTube.
Chi ha una questione di cuore da raccontarmi e gradirebbe una risposta può scrivere qui
.

Seguimi su Facebook (clicca qui) e su Instagram (clicca qui) e guarda le mie foto.

2 Commenti. Nuovo commento

  • Dottoressa mi perdoni ma questa proprio non mi piace, omette di dire che nel contempo, dentro queste ‘meravigliose” coppie di amanti che Lei descrive e dietro questo amore così profondo che tutte vorremmo, ci siano persone che ingannano la moglie e i figli, vivono di menzogne e di doppie facce. Questo amore è così forte che gli amanti non hanno le palle per dire la verità e assumersi le proprie responsabilità di fronte a quella meschina della cornuta che intanto si fa il mazzo a portare avanti la famiglia come può, pensando pure di avere accanto una brava persona invece di un falso bugiardo ingannatore che vive con lei solo per convenienza. Belle persone di amanti. Auguri

    Rispondi
    • Valeria Randone
      25 Dicembre 2023 08:06

      No, cara signora. Affatto!
      Se lei si ferma alla riflessione e non legge il mio sito per intero e i miei libri sull’argomento si fermerà a poche righe.
      Se avrà la pazienza di andare oltre avrà una visione d’insieme, decisamente più sfaccettata e completa.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

error: Il contenuto è protetto