L’equazione di un amore. Quando il dopo rimane adesso

/L’equazione di un amore. Quando il dopo rimane adesso

Caro dopo,
ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?
La terra del dopo è un luogo complesso, misterioso, faticoso. È quel cammino che diventa percorso e meta, e che si imbocca quando finisce un amore.
La fine di un amore però non sempre coincide con la fine del sentimento.
Cosi, ci sono dopo e dopo.
Ci sono dopo che scaldano il cuore, e dopo che il cuore lo devastano.
Ci sono dopo che fuggono via come se non fossero mai esistiti, e dopo che rimangono adesso come se il tempo non fosse mai passato.
Ci sono dopo che si sbiadiscono ed evaporano come neve al sole, e dopo che rimangono incisi sotto pelle, come dei tatuaggi indelebili.
Ci sono dopo che, esattamente come il vino buono, più invecchiano e più acquistano valore.
Ci sono dopo che non meritano di abitare la linea del tempo, del tuo tempo; di influenzare le tue emozioni, i tuoi pensieri, le tue lacrime.
E dopo che, pur non avendo più nessun legame con il tuo ieri, rimangono il tuo oggi.
Quando si ama, quando si ama tanto, o quando si ama male, può capitare che il dopo tolga valore al prima, o che rimanga ad abitare il tuo oggi, inquinando il tuo domani.
Il rapporto con i ricordi, i ministri degli interni delle nostre emozioni, è un gioco a mosca cieca con quello che vorresti rimuovere e con quello che vorresti tenere in vita.
Così, ogni tanto, il dopo fa un tuffo nella folla di ricordi disposti in fila per avere accesso alla coscienza, e diventa pericolosamente adesso.

By |2018-11-27T16:59:26+00:0027 Novembre, 2018|

Un commento

  1. Giuseppe Bello 27 Novembre 2018 al 19:28 - Rispondi

    Bellissimo e verissimo !

Scrivi un commento

error: Content is protected !!