Quest’anno, per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ho deciso di scrivere una lettera aperta agli uomini.

Caro Uomo,
Siamo attraversando un momento veramente drammatico per la nostra incolumità e per questo mi rivolgo a te: compagno di vita, amante, marito, fratello, zio, padre dei nostri figli.
Grazie a te e alle donne che ci hanno portato in grembo veniamo al mondo. Il tuo ruolo nella vita di noi figlie è fondamentale: sei modello, punto di riferimento, protezione, educazione, abbraccio e consolazione.
Non è bello avere paura di te, considerarti un nemico in casa e una minaccia per le altre donne.
Caro Uomo, grazie a te ci innamoriamo.
Ci fai battere il cuore, ci corteggi, ci fai sentire donne amate e desiderate.
Non è bello associare l’amore al rischio, la passione allo strazio, il desiderio al possesso.
Tu hai un ruolo centrale nelle relazioni, come del resto lo abbiamo noi. Sei stabilità e presenza, sei dolcezza e sei forza, sei contenimento e sei abbraccio.
Caro Uomo, è bello averti come compagno di vita, come marito, come amante, fratello, amico.
È bello condividere con te i successi lavorativi e le emozioni, i sogni e le fantasie, senza che tu ne sia invidioso o geloso.
Ci fa stare bene sapere di poterci fidare e affidarti il nostro cuore affinché tu ne abbia rispetto e cura.
È bello condividere con te i lavori domestici, accompagnare i bambini a scuola, i compiti dei figli che abbiamo voluto insieme.
È bello sapere che ci sei dentro la nostra coppia e dentro la famiglia che abbiamo costruito insieme.
Caro Uomo, conto su di te per debellare in maniera definitiva questa giornata che non avrebbe motivo di esistere. Noi donne possiamo essere tua madre, tua sorella, tua figlia o la tua compagna di vita.
Sono sicura che ci aiuterai e che ti farai paladino della giustizia, che non consentirai più ai tuoi amici di parlare male di noi, di fare quelle solite, banali battute sessiste, di essere verbalmente e fisicamente aggressivi. Sono anche sicura che darai l’esempio a tuo figlio e che proteggerai tua figlia dai cattivi modelli e dai cattivi esempi.
Ogni uomo all’interno della sua famiglia può contribuire già da solo a una grande rivoluzione.
Perché solo tu, caro uomo, puoi aiutare noi donne affinché questo mondo diventi migliore.

Chi ha piacere di ricevere i miei scritti e video in e-mail, può iscriversi in maniera gratuita alla mia newsletter settimanale e al mio canale YouTube.
Chi ha una questione di cuore da raccontarmi e gradirebbe una risposta può scrivere qui.

Seguimi su Facebook (clicca qui) e su Instagram (clicca qui) e guarda le mie foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

error: Il contenuto è protetto