Articoli

Home/Articoli

Sesso mercenario: dalle case chiuse alle zone rosse per la prostituzione

Di |2019-02-01T16:13:38+01:0023 Febbraio, 2015|Categorie: Articoli|

Dopo lo scandalo delle baby-squillo, un’ulteriore triste scoperta tinge di rosso le pagine dei giornali. E’ stato recentemente trovato, nella capitale, un appartamento, nel quale vivevano una decina di ragazzine in attesa di possibili clienti. Le ragazzine venivano prelevate per consumare i loro rapporti in macchina durante le ore notturne e diurne. Gli inquirenti stanno

Vaginoplastica: tra chirurgia plastica e possibili abbellimenti

Di |2019-01-31T16:27:40+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|

Bellezza a tutti i costi ed in ogni “luogo”.
La chirurgia plastica arriva anche ai genitali femminili, vediamo di capire insieme il perché.

In un’epoca caratterizzata da un esibizionismo imperante e da una massiccia tendenza all’omologazione estetica, sembra che la chirurgia plastica approdi anche ai genitali femminili.
Le ragazzine di oggi, crescono mantenendo un’attenzione estrema al proprio corpo, amplificata da un monitoraggio continuo della propria fisicità, sempre più aderente ai modelli estetici proposti dai media e, negli ultimi tempi purtroppo, anche dal mondo sempre più accessibile della pornografia.

Se lui stira, niente sesso

Di |2019-02-01T17:08:33+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|

Dall’uomo con la clava di atavica memoria, siamo passati alle “coppie a doppia carriera”, con una paritetica ripartizione di ruoli e di fatiche domestiche.
Donne acrobate che oscillano tra casa, lavoro e figli da accudire, sono sempre più richiedenti e meno accondiscendenti, così il partner odierno tende ad assecondare le richieste di “mutuo soccorso” della donna.
Sembra però che l’estrema “uguaglianza” tenda però  a compromettere il desiderio sessuale.

App per incontri sessuali: addio al corteggiamento

Di |2019-10-30T13:32:53+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|

Il web sembra aiutarci in tutto e per tutto. Siamo abituati a coniugare il web con il sentimento elitario dell’amore. E ancora, il web con i viaggi e le offerte dell’ultimo minuto; web e ristoranti, barcamenandoci tra le infinite app per prenotare e per scegliere la nostra pietanza preferita. . E, a quanto pare, stiamo

Il novembre dell’anima, il dicembre del desiderio: la depressione

Di |2019-02-19T09:21:34+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|Tag: , |

AGI - New York, 10 maggio “La depressione e' un killer subdolo che corrode anche la felicità di coppia. Un nuovo studio dell'Università' di Alberta ha scoperto che giovani adulti che hanno sofferto di depressione in passato e non l’hanno realmente superata, ne subiscono le conseguenze anche in amore, addirittura anche dopo più' di venti

La donna frigida esiste ancora. Qualche perplessità

Di |2019-02-03T12:28:49+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|

Oggi, in ambito sessuologico, vengono ancora adoperate parecchie terminologie invalidanti, soprattutto per chi le subisce, oltre che affatto veritiere sul piano scientifico.
Il termine frigidità deriva dal latino “frigiditasfrigidus”, che rimanda ad un concetto di "freddezza sessuale"; questa sgradevole etichetta diagnostica, dava la dimensione dell’assenza di calore della donna, sia dal punto di vista fisico, che psicologico e relazionale.
La “frigidità” e la “ninfomania”, continuano ad essere attribuite socialmente ad alcune donne con particolari caratteristiche psico/sessuali, ma in realtà sono categorie diagnostiche veramente dubbie e poco chiare.

Coppia e sensi: coppia istituzione e coppia desiderante

Di |2019-11-11T13:14:41+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|Tag: , |

Lo stato dell'arte della coppia di oggi Sembra oramai essere tramontata la "coppia istituzione" dei secoli scorsi, quando i partner si sposavano per ragioni sociali,  economiche e dinastiche. Amori sterili, forse, ma duraturi, regolamentati da fattori extra-coppia che nel tempo diventavano intra-coppia. Una sorta di apprendimento amoroso, che nonostante le apparenze, rendeva la coppia famiglia.

Vino ed eros, tra falsi miti e realtà

Di |2019-09-20T17:57:48+02:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|

Nella storia dell'uomo e nell'immaginario collettivo, c'è una stretta correlazione tra “vino ed eros”, così come la tavola ed il buon cibo, correlano con il corteggiamento e con la circolarità della comunicazione, lavorativa o amorosa.
Una bottiglia importante, datata, magari ben celata e custodita per “occasioni doc”, viene spesso associata all'importanza di un evento amoroso.

La fragranza, il gusto ed il retrogusto del vino, con la sua leggere ebbrezza, fa spesso immaginare un possibile incontro importante e facilita l' intimità, verbale e perché no, sessuale. 
Moltissimi giovani però, adoperano l’ alcol e le droghe leggere, come lenitivo per l’ansia,
come antidoto alla noia e come veicolo per transitare velocemente ad una dimensione intima e genitalica, rapida, senza censure e faticose mediazioni.

Il supermercato dell’amore: adottiamo un fidanzato

Di |2019-05-19T20:12:10+02:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|Tag: |

Dopo essere stati incentivati ad adottare un cane, un lupo, una balena, un bambino a distanza ed un albero... la nuova tendenza/necessità del momento, invita ad adottare addirittura un "fidanzato".
Già diffuso in Francia, arriva in Italia il primo portale che permette alle donne di scegliere l’uomo ideale e di "metterlo nel carrello".
Il sito Adottaunragazzo.it, arriva in soccorso delle donne single o forse "sole", garantendo loro massima professionalità e riservatezza, permettendo così di ‘acquistare’ un fidanzato pur rimanendo comodamente sedute davanti al loro computer.
Eros e chat, amore e fisicità, virtuale e reale ed altre nuove combinazioni tra "web ed affettività”, hanno oggi stravolto il mondo dei sentimenti e dei legami, ma per gli "acquisti amorosi online", forse, non eravamo ancora pronti.

Pornografia e immaginario erotico, come internet ha stravolto le fantasie

Di |2019-02-02T09:27:34+01:0017 Ottobre, 2013|Categorie: Articoli|Tag: , , |

Non molto tempo addietro, un possibile incontro amoroso\ sessuale, veniva anticipato, nutrito, arricchito, innaffiato, da desiderio del mondo dell’altro, dalla fantasia relativa ai particolari di quell’incontro, di quell’uomo, di quella donna….. oggi, tutto questo non avviene più e dalla fase del desiderio al passaggio all’atto della pulsione erotica, il passo è breve e la soddisfazione è immediata e genitalica, senza grande riverberi emozionali postumi.

Una ricerca confronta studenti italiani e svedesi per sondare l'immaginario erotico ai tempi di Internet
.

Le preferenze delle due categorie sono contenute nella ricerca “Sessualità e Internet” condotta dalla Prof. Chiara Simonelli, psico-sessuologa dell'Università Sapienza di Roma, mia cara amica e docente e, Marta Giuliani, del dipartimento di psicologia dell’Istituto di Sessuologia clinica.