Valeria RandoneNuova sezione  del sito, meno scientifica e più colloquiale, chiamata “Riflessioni sull’Amore”, ma in realtà trattasi di riflessioni sulla vita in generale.

La vita di tutti noi.

Se vi fa piacere, potete scrivere le vostre opinioni in calce all’articolo, unitamente alle vostre emozioni e, se avete qualche dubbio o necessita, potete richiedere una breve consulenza.

Spero sia di vostro gradimento.

Mamma mia, parole e musica

“Le più belle fotografie sono quelle fatte con le parole”. Con questa frase Luca Ward conclude il musical Mamma mia, regalandoci un pugno allo stomaco e un brivido sulla schiena. La protagonista di Mamma mia è una donna matura che, suo malgrado, si vede costretta ad accompagnare all’altare la sua unica figlia di appena vent’anni. […]

L’uomo, il liquido seminale, e le sue indagini

Il rapporto affettivo che un uomo instaura con il proprio liquido seminale è un rapporto atipico, intimo, oserei dire prudente. La sua scoperta sancisce la sua crescita psico-sessuale, l’approdo alla dimensione del piacere solitario, con la segreta speranza che da lì a breve lo traghetti verso le terre del piacere condiviso. Crescendo, sviluppa una potente […]

Il preservativo che lubrifica

La scienza non finisce mai di stupirmi, e di inquietarmi. Dopo il preservativo che conta le calorie e le spinte, che valuta la performance sessuale in corso d’opera, e quello che si colora in caso di infezioni regalando diagnosi amatoriali a portata di rapporto sessuale mordi e fuggi, ecco che arriva in commercio il preservativo […]

Caro Papa Francesco…

Caro Papa Francesco, ti hanno scritto in tante, questa mattina vorrei farlo anche io. Non voglio attaccarti, né difendere le donne, vorrei dirti cosa hanno evocato in me le tue parole. Ti scrivo, scrivendo a me stessa e a tutte le donne che come me hanno avuto la fortuna di diventare mamme, a coloro che […]

Lettera a un amore finito che non finisce. A te

A te che sei il mio nord, la mia bussola quando mi smarrisco. Il posto caldo nel quale tornare. Nel quale rintanarsi quando tutto è avverso o buio. Il luogo dell’altrove dove trovare conforto e intimità, e anche me in te. Il piumone delle mattine autunnali che ti avvolge e ti trattiene a sé. A […]

L’assordante silenzio di un figlio adolescente

Una figlia adolescente è una fatica inenarrabile. È il tutto e il niente, l’intensità e il vuoto, i picchi di cattivo umore e l’eccitazione da tono dell’umore. E tu, da mamma, sei sulle montagne russe insieme a lei. È lo shopping compulsivo, e il non ho niente da mettere. Quando la mattina l’accompagni a scuola […]

Quando un’emozione diventa sentimento

C’era una volta l’emozione, quella che, come un uragano estivo, ti ricordava che eri vivo. C’era una volta lo spartiacque tra pubblico e privato, tra quello che andava mostrato e piacevolmente condiviso, e quello che invece andava gelosamente custodito. Le emozioni abitavano la casa del pudore e della segretezza, e avevano un potere enorme perché […]

Corteggiamento lento, lo slow dating

Dopo lo slow sex e lo slow food, oggi va di gran moda lo slow dating. Nelle app per cuori solitari, o cuori falsamente solitari ma tristemente in coppia, c’è un ingorgo di profili di ogni genere, di maschere e di copioni. I timidi diventano spavaldi. Gli introversi, estroversi e audaci. Gli impacciati, dei grandi […]

In fuga dagli affetti

A volte si scappa. Si scappa dagli affetti, dagli amori e dalla paura. La vita, per un motivo o per un altro, diventa un gioco a mosca cieca e ci obbliga a instaurare un rapporto complicato con le passioni. Se sono troppo intense spaventano, se sono audaci destabilizzano, se sono tiepide annoiano, se prosciugano tarpano […]

Dedicato a chi non può più amare

Oggi avresti dovuto festeggiare il tuo compleanno. Per te non era importante, ma lo era per me, per chi ti amava tanto e ti ama ancora. Eri sempre dedito agli altri, a chi amavi e proteggevi. Eri sempre disponibile e gentile, amavi l’ascolto – quello vero fatto di orecchie, cuore e testa -, parlavi poco, […]